Mentre mi recavo da un cliente in quel di Cinisello Balsamo, mi sono imbattuto in un furgone (vedi foto) di una nota azienda produttrice di serramenti in pvc della quale ho avuto il piacere di conoscere il titolare Sig. Biondi. Questo casuale incontro ha provocato in me una riflessione ed un motus di ammirazione per questa azienda. Finalmente la verità su bandiere tricolori e slogan triti e ritriti sul pvc made in Italy usati in modo ridicolo da decine di aziende, che utilizzano profili in pvc naturalmente tedeschi, ferramenta naturalmente tedesca (tranne chi, come noi, usa AGB), vetri di produzione straniera anch’essi. Ecco, finalmente un’imprenditore che con quell’adesivo apposto sul furgone ammette onestamente che trattasi di “prodotto assemblato in Italia”.

Tonino Mangione

IMG-20140617-00281

Please follow and like us: